Civilization VI: Rise and Fall - Lautaro guida i Mapuche

Immagina di guidare, nei panni di un adolescente, una ribellione contro un potente gruppo di persecutori coloniali, divenendo simbolo di aggregazione per il tuo popolo per le centinaia d’anni a venire. Lautaro, ricordato dal popolo cileno come il “Toqui” (condottiero militare o letteralmente “portatore d’ascia”), contro ogni probabilità sfidò i conquistadores spagnoli, riuscì a sfuggire alla schiavitù e consolidò il suo retaggio.

Prima del suo incontro con gli spagnoli, che avevano molte difficoltà a pronunciare la lingua dei nativi, Lautaro rispondeva al nome di Leftraru, ovvero "Falco Veloce" in lingua Mapuche. Lautaro visse una gioventù relativamente tranquilla fino all’aggressiva colonizzazione del Cile da parte degli spagnoli a discapito della popolazione indigena. Con ogni forte spagnolo costruito, il popolo Mapuche si trovava costretto a spostare i propri insediamenti, fino a quando non decisero di ribellarsi. Fu allora che Lautaro, figlio di uno dei capi Mapuche, venne catturato dagli spagnoli.

Riuscendo a scappare circa tre anni dopo, Lautaro tornò finalmente dai Mapuche. Un consiglio di guerra decise che Lautaro sarebbe stato il vice-Toqui di un potente guerriero chiamato Caupolican e insieme i due condussero un assalto ai forti spagnoli sparsi nel loro territorio.

Oggi Lautaro è uno dei leader militari più famosi della storia cilena: in virtù delle sue tattiche sul campo di battaglia, molti lo considerano il primo vero generale del paese. Il fatto di trovarsi di fronte un nemico preponderante non mitigò la sua determinazione, e gli sforzi di Lautaro diedero il via a una lunga resistenza che durò per quasi tre secoli dopo la sua morte.

UNITÀ ESCLUSIVA: SCORRIDORE MALÓN

Il XVI secolo portò l'invasione spagnola in quello che oggi è il Cile meridionale. Gli spagnoli portarono i cavalli, che i Mapuche non avevano mai visto prima di incontrare i conquistadores: la loro presenza sul campo di battaglia obbligò i nativi a modificare le proprie tattiche. Grazie alle conoscenze acquisite da Lautaro durante il suo tempo di prigionia presso gli spagnoli, i Mapuche impararono presto a utilizzare i cavalli, rivolgendo uno dei maggiori vantaggi degli spagnoli contro di loro. Gli scorridori a cavallo malón, così chiamati a causa dei loro attacchi punitivi contro gli invasori, erano soliti lanciare incursioni rapide per tormentare il nemico, attirando eventuali inseguitori verso un agguato. Per questa ragione, questa unità esclusiva di epoca rinascimentale ottiene un bonus alla Forza combattimento quando combatte vicino a territori amici e i saccheggi costano meno punti movimento.

STRUTTURA ESCLUSIVA: CHEMAMULL

Per ricordare i loro morti, i Mapuche hanno eretto grandi lapidi lignee. Questi "chemamull", letteralmente "persone di legno", sono ricavati da un singolo tronco e posizionati accanto a una tomba. Alti più o meno quanto una persona, hanno fattezze riconoscibilmente maschili o femminili e solitamente tengono le braccia incrociate sul petto.

I Mapuche costruirono queste statue di legno per proteggere lo spirito delle persone amate, credendo che ogni statua facesse la guardia a una tomba e aiutasse uno spirito a riunirsi con i suoi antenati. Non solo queste strutture forniscono cultura pari al 75% dell’appeal della casella, ma a partita avanzata, grazie ai chemamull, i Mapuche ricevono anche un bonus al turismo.

ABILITÀ ESCLUSIVA DEL LEADER: FALCO VELOCE

Fedele al nome che porta, Lautaro (“Leftraru” in lingua Mapuche e tradotto anche come “Falco Veloce”) trovò modi per investigare e sfruttare i punti deboli della cavalleria dei conquistadores spagnoli. Per questo, sconfiggere un’unità nemica nel proprio territorio diminuisce la Lealtà dei cittadini nella città di appartenenza.

ABILITÀ ESCLUSIVA DELLA CIVILTÀ: TOQUI

In qualità di condottiero militare, Lautaro mosse guerra con successo contro una forza superiore radunando la popolazione Mapuche. Ottieni un bonus alla forza di combattimento contro le civiltà che si trovano in un’Età dell’oro. Tutte le unità addestrate in una città in cui è stabilito un Governatore ottengono esperienza aggiuntiva in combattimento.

Lautaro è uno dei nove nuovi leader introdotti dall'espansione Civilization VI: Rise and Fall, in uscita l'8 febbraio 2018.

Di’ la tua sui social utilizzando l'hashtag #OneMoreTurn e assicurati di seguire Civilization per rimanere aggiornato sulle ultime notizie riguardanti Sid Meier's Civilization VI.