Civilization VI: John Curtin guida l'Australia

John Curtin è stato il 14mo premier australiano, governando dal 1941 al 1945. Proprio in quel periodo, durante la Seconda guerra mondiale, il paese era seriamente minacciato da un attacco diretto da parte dei giapponesi. Curtin si dimostrò all'altezza della situazione: la sua legislatura, di portata storica, unificò più strettamente i diversi stati dell'Australia e aiutò la sua ricostruzione dopo la guerra. 

Purtroppo Curtin, leader del Partito laburista, morì il 5 luglio 1945 mentre ancora in carica. La sua opera di governo ha lasciato in eredità al paese diverse riforme sociali progressiste e provvedimenti di responsabilità civile che gli assicurano per sempre un posto nella lista dei cittadini più influenti d'Australia.

Unità esclusiva: Digger

Soprannominati "Digger", i soldati australiani hanno servito la Confederazione con onore e coraggio in entrambe le guerre mondiali, in diversi continenti e spesso con considerevoli sacrifici. Il loro cappello a tesa larga, fissato da un lato con una spilla, è l'elemento più distintivo della loro uniforme.

Miglioramento esclusivo: Allevamento nell'outback

Gli allevamenti di bestiame sono un aspetto centrale della vita nell'outback australiano. Il più grande, Anna Creek Station, misura 6.000.000 acri, ovvero 24.000 km2; questo lo rende sette volte più grande del più vasto ranch americano ("King Ranch", in Texas), con un'estensione addirittura superiore a quella dello stato di Israele. Molti allevamenti storici servono ancora allo scopo originario, mentre altri sono stati convertiti in attrazioni per turisti desiderosi di provare l'esperienza della vita di campagna nell'outback.