Civilization VI: Harald Hardrada guida la Norvegia

Alla guida della Norvegia c'è una novità per la serie Civilization: l'ultimo grande re vichingo, Harald Hardrada.

Il cammino che portò Harald a salire sul trono di Norvegia fu lungo e tortuoso. Esiliato dalla madrepatria nel 1030 per aver supportato una campagna fallita del fratellastro Olaf, Hardrada si rifugiò nella Rus' di Kiev e in seguito a Costantinopoli. Guerriero provetto, scalò rapidamente la gerarchia nella Guardia variaga, guadagnandosi il soprannome di "flagello dei bulgari" dopo aver soffocato una rivolta.

Nel 1042 tornò in Norvegia e riuscì con abilità a ottenere il governo del paese in condivisione con Magnus I. Dopo la morte di quest'ultimo Harald, ormai unico monarca della Norvegia, si trovò coinvolto dal 1048 al 1064 in una guerra con Sweyn, re di Danimarca. In seguito rivendicò per sé il trono d'Inghilterra, ma trovò la morte nella battaglia di Stamford Bridge nel 1066.
Il regno di Hardrada fu segnato dalla guerra, ma anche da grandi progressi.

Durante i periodi di pace la Norvegia fiorì grazie all'unificazione sotto un governo forte, che introdusse una nuova moneta, rafforzò il commercio internazionale e promosse lo sviluppo religioso.

 

Unique Unit: Berserker

I berserker del nord erano guerrieri temibili che combattevano con ferocia inarrestabile, saccheggiando le terre nemiche e stroncando gli avversari senza alcuna esitazione. Erano spinti da una rabbia incontrollabile che, secondo le cronache, li spingeva a compiere azioni sovrumane in battaglia, nonostante fossero protetti solo da qualche pelle di animale come corazza.

Unique Unit: Viking Longship

Inventate dagli scandinavi durante l'età dei vichinghi, le navi lunghe erano usate per il commercio, l'esplorazione e anche la guerra. Erano vascelli di legno veloci, in grado di attraversare specchi d'acqua profondi solo un metro, il che permetteva agli scorridori vichinghi di sbarcare praticamente su ogni spiaggia. Il loro peso limitato permetteva di trasportarle facilmente via terra e la forma simmetrica consentiva all'equipaggio di invertire il senso di marcia sull'acqua senza dover virare di centottanta gradi.

Unique Building: Stave Church

Le Chiese di legno, grandi ed elaborate, erano in realtà cattedrali di pietra così chiamate per i loro originali pali portanti d'angolo realizzati in legname. Ne furono costruite a migliaia in tutto il nord-ovest europeo. In seguito si diffusero in tutto il mondo, ma oggi gli originali si possono trovare quasi solo in Norvegia.

Dì la tua sui social utilizzando l'hashtag #OneMoreTurn e assicurati di seguire Civilization per rimanere aggiornato sulle ultime notizie riguardanti Sid Meier’s Civilization VI.